24 Ottobre 2015 – BookCity Milano – Vita ed Essere: i 40 anni dell’Analisi Collettiva e l’interpretazione dei sogni

24 primo

Presentazione del libro “L’idea della nascita umana. Lezioni 2010” di Massimo Fagioli

ORE 16.30

c/o BOOKCITY
Castello Sforzesco – Sala Weil Weiss
PIAZZA CASTELLO – MILANO

 

Intervengono:
Alberto Forte, psichiatra e psicoterapeuta
Alice Masillo, psichiatra e psicoterapeuta
Martina Patanè, medico in formazione specialistica in psichiatria

Modera Ilaria Bonaccorsi, direttore di Left.

 

scheda del libro:

Massimo Fagioli
L’idea della nascita umana. Lezioni 2010

Dalla condanna da parte del Cristianesimo dei sogni e dei loro interpreti fin dall’antichità, al pensiero nazista di Heidegger e l’estremo orrore dell’uccisione di milioni di persone fatte sparire come se non fossero mai esistite con le camere a gas e i forni crematori.
Il j’accuse di Massimo Fagioli, che da oltre 40 anni denuncia la responsabilità criminale del pensatore tedesco, si svolge lungo la storia del pensiero, dai presocratici a oggi, intorno all’esistenza di una realtà umana oltre la coscienza. Quell’irrazionale che era per i greci l’animalità e che per la Chiesa cattolica ancora oggi è il male, il diavolo.
All’idea di Heidegger di una violenza originaria umana che va oltre la distruzione delle cose, Fagioli oppone la scoperta della pulsione di annullamento, qualcosa che da dentro va verso l’altro essere umano, ma che alla nascita per la realtà biologica è fantasia di sparizione, capacità di immaginare, l’esatto opposto di “essere per l’eliminazione dell’altro”.

Scarica un estratto del libro

maggiori informazioni qui:

http://www.lasinodoroedizioni.it/libri/155/l-idea-della-nascita-umana

 

REALIZZAZIONE TECNICA MAWIVIDEO

seleziona una categoria, un anno o inserisci una parola chiave e poi clicca su "cerca" per visualizzare i risultati